Qual è la differenza tra sbagliato e falso?

Domanda

“sbagliato” come un aggettivo è usato per significare che qualcosa non va, mentre “falso” si riferisce a qualcosa di artificiale o ingegnoso.

Un atto che è sbagliato può essere altrettanto atroce come se fosse ricevuto come ingiusto, disonesti, o immorali. Può essere innocente come rispondere a una domanda sbagliata o fare una svolta sbagliata durante la guida.

“falso” non si adatta alla logica socratica. Non segue le leggi del ragionamento deduttivo o induttivo, che richiedono una prova di dichiarazioni.

entrambi “sbagliato” e “falso” sono azioni sbagliate?. "Sbagliato" può avere sia connotazioni moralistiche che innocenti, a seconda del contesto. “falso” non è vero o reale, indipendentemente dalle dichiarazioni.

Sbagliato contro falso

La differenza non è grammaticale. Entrambi sono aggettivi con lo stesso significato (cioè definizione): “sbagliato.”

Puoi scambiarli in qualsiasi situazione senza errori tecnici. o sbagliato. o sbagliato. O … hai reso l'idea.

La differenza tra "sbagliato" e "sbagliato" si riduce all'uso (come le parole sono comunemente usate) e connotazioni (i sentimenti emotivi dietro una parola).

"Sbagliato" tende ad essere più informale di "sbagliato".

Considera un cartello stradale che ti dice dove non dovresti andare. Stanno dicendo? “Strada sbagliata” o “Strada sbagliata”? Immagina di essere in un ristorante e di ricevere cibo che non hai ordinato. è questo? “sbagliato” cibo o il “sbagliato” cibo? Questo è un informale, uso quotidiano della parola; “sbagliato” di solito è preferibile.

Ora immagina di essere in classe. Dovresti misurare qualcosa in centimetri, ma dato che anche il tuo righello ha i pollici, misuri accidentalmente in pollici (ma scrivili in centimetri). è la tua misura? “sbagliato” o “sbagliato”? Potresti dire "sbagliato", ma quando si tratta di accademici e scritti (al contrario di parlato) inglese, tendiamo ad usare termini più formali.

Non preoccuparti per queste parole; sono più o meno intercambiabili. Ma cerca di essere consapevole di come le parole vengono usate al di là delle loro definizioni e parti del discorso.

La parola radersi “destra / sbagliato” e “vero / falso” hanno molte definizioni sovrapposte. Anche l'intento dell'utente non è sufficiente per distinguere facilmente le differenze.

Nei mondi binari, possono essere usati in modo intercambiabile, per esempio, nel “sì” oppure “no” risposte.

Ma in effetti, se lo metti in un diagramma di Gantt, ci sono più parole "sbagliate" che "false". Meno di 20% delle definizioni sono identiche. Quindi diamo un'occhiata agli estremi, a quelle parole in "sbagliato" che non sono nelle definizioni di "falso".

Sbagliato include i condannati, corrotto, il male, moralmente sbagliato, non affermato, indecente, indesiderati, non etico, e male.

È facile vedere che il paradigma sbagliato include la morale culturale che non è così chiara in “Fale”. Questa è la differenza tra “Uccisione” e “Omicidio”.

Dichiarazioni Vero/Falso, Giusto sbagliato

La tua altezza è 40 piedi. Vero o falso.
Hai inviato un messaggio a Scholarsark.com. Vero o falso.

altrimenti, questo è giusto o sbagliato. (no “vero” oppure “falso”.)

È sbagliato rubare. Suo sbagliato mentire. (Non puoi usare false qui.)
tu eri destra per riferire questo alla polizia. (non puoi usare “vero” qui.)

Credito:

https://www.quora.com/What-is-the-difference-between-wrong-and-false

Lascia una risposta